Nerd SHow 2020

A Bologna sabato 8 e domenica 9 febbraio, nel quartiere Fieristico di Bologna si terrà il Nerd Show 2020.
Un Festival interamente dedicato al mondo Nerd con la N maiuscola!

Oltre 70 ore di spettacoli tra show musicali, momenti di comicità, conferenze e workshop creativi. Più di 200 ospiti italiani e internazionali, 150 eventi, 10 palchi continuamente animati.

Tra i protagonisti anche Renato Pozzetto e Cristina D’Avena con i Gem Boy, Sio, Otto Schmidt e MIrka Andolfo!

Quella del 2020 sarà la terza edizione per il Nerd Show e così come tradizione vuole sarà la ricchissima proposta di eventi dal vivo ad essere una componente fondamentale della fiera.
Non solo concerti, ma anche tornei, workshop e aree da gioco che occuperanno uno spazio complessivo di oltre 34mila metri quadrati.

SPETTACOLI

Nerd Show 2020 – Renato Pozzetto

Uno dei punti di forza di Nerd Show è la coesistenza e la fusione di mondi apparentemente distanti.
Come Renato Pozzetto, la leggenda del cinema e del cabaret, che sarà intervistato dal precursore della web generation Karim Musa, noto ai più come Yotobi. Un confronto intergenerazionale all’insegna della comicità ma, soprattutto, un omaggio a uno dei personaggi che hanno definito la cultura pop in Italia negli ultimi 40 anni.

La regina dei cartoni animati Cristina D’Avena è pronta a regalare ai suoi fan un concerto emozionante ma, anche, tutto da ridere perché con lei ci sarà l’irriverente band bolognese dei Gem Boy.
Tornano, inoltre, due ospiti affezionati: Giovanni Muciaccia, storico presentatore della trasmissione ArtAttack, che guiderà i visitatori in un nuovo laboratorio d’arte e Giorgio Vanni, definito dai suoi fan “il capitano”, che farà rivivere le sigle musicali dei cartoni più amati, da Dragon Ball a Naruto, da Pokémon a One Piece.

Nerd Show 2020 – Cristina D’Avena

FUMETTI

Nerd Show 2020 presenta l’Artist alley più grande d’Italia, un’area in cui i fan potranno interagire direttamente con più di 150 maestri del fumetto, dagli italiani Tanino Liberatore e Mirka Andolfo all’americano David Mack e al russo Otto Schmidt.
Il palco Workshop, le conferenze a tema, la sala scouting per i giovani talenti e gli stand delle grandi case editrici – tra cui Panini, Bonelli e Star Comics – vanno a completare un’offerta fumettistica di prim’ordine, in grado di fare la felicità di tutti gli appassionati.

GIOCHI DA TAVOLO

Ricchissimo il settore giochi da tavolo, che accoglierà aziende come Asmodee, Gametrade, Ghenos Games e dV Giochi, mettendo a disposizione del pubblico tantissimi tavoli per provare le ultime novità e i grandi classici.

VIDEOGAMES

Non sarebbe Nerd Show senza la Gamers Arena, che dopo il successo del 2019 torna con uno spazio di 3500 metri quadrati, scenario di decine di tornei e luogo dei sogni di migliaia di videogiocatori, con le sue centinaia di postazioni console, PC e realtà virtuale.
Tanto spazio dedicato anche al retrogaming e al videogioco vintage grazie al nuovo evento “Video Games History”: 200 postazioni retroconsole e home computer dagli anni Settanta fino ai primi anni Duemila, più di 100 cabinati arcade per rivivere l’atmosfera delle sale giochi di una volta finalmente senza gettoni, in modalità free to play.

Nerd Show 2020 – Retro gaming

Siamo pronti a scommettere che saranno tanti i papà in questa area che rivivranno i momenti di gloria delle sale giochi prima dell’avvento delle console domestiche.

COSPLAY

Nato dall’unione delle parole inglesi “costume” e “play”, il termine “cosplay” identifica un fenomeno che coinvolge sempre più persone, una vera e propria arte che vede semplici appassionati e autentici professionisti interpretare i personaggi di cartoni animati, film o serie tv, imitandone le movenze e indossandone gli abiti.
Nerd Show sarà tappa del Campionato Nazionale Cosplay e ospiterà la ventenne brasiliana Fe Galvao, la cosplayer più cliccata del web, che grazie alla sua straordinaria fotogenia totalizza in media più di 250 mila likes per post su Instagram.

Teatro ideale per le migliori foto dei cosplayer, la nuovissima area fantascienza consentirà infine a tutti i visitatori di immergersi nelle ambientazioni di film e serie tv che hanno fatto la storia della cultura nerd, tra personaggi immaginari e luoghi fantastici impressi nella memoria collettiva di intere generazioni.

Per il programma completo e informazioni sempre aggiornate vi invitiamo a consultare il sito internet ufficiale www.nerdshow.it.

Altre storie
Clank!