L’ara di Spix, pappagallo protagonista del film di animazione “Rio” della 20th Century Fox è stato dichiarato estinto in un nuovo rapporto di BirdLife International pubblicato su Science Direct.

“Blu” non c’è più.

Lo studio, realizzato su 51 specie di uccelli classificati come in “pericolo critico” sulla Lista rosso dell’Iucn (Unione internazionale per la conservazione della natura) si è basato sul numero, pari a zero, degli avvistamenti degli ultimi sedici anni.

L’ara di Spix si è estinto in natura.

Per l’ara di Spix, noto fra i bambini come il piccolo “Blu”, c’è però ancora una speranza: esistono infatti alcuni esemplari in cattività, circa 60, e verrà effettuato, in Brasile, un tentativo di reintroduzione in natura partendo proprio da loro.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per migliorare le prestazioni del nostro sito utilizziamo Cloudflare. Il cookie "__cfduid" viene utilizzato per motivi di sicurezza ed è strettamente necessario. Non è possibile disabilitarlo.
  • __cfduid

Utilizziamo dei cookie che ci permettono di tenere traccia delle scelte dei nostri utenti sui cookie che decidono di utilizzare o meno.
  • gadwp_wg_default_dimension
  • gadwp_wg_default_metric
  • gadwp_wg_default_swmetric
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_logged_in_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_sec_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_test_cookie
  • wp-settings-1
  • wp-settings-time-1

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi