Sine Tempore è un gioco da tavolo cooperativo ideato dal Ludus Magnus Studio, lanciato su Kickstarter nel maggio 2017.
Il progetto ha riscosso un enorme successo, tanto da convincere oltre 4000 giocatori ad investire ben 654mila dollari (e spicci) per aiutare il LMS ha realizzare il suo gioco.
Il risultato di tanto affetto ludico è stato che non solo il gioco verrà prodotto ma che arriverà nelle case dei backers con ben 80 strech goals sbloccati, tutti molto golosi!!!!

Sine Tempore – Core Box Kickstarter

Sine Tempore come dicevamo sarà un gioco cooperativo fino a 4 giocatori (minimo 1), ideale per giocatori dai 14 anni in sù, quando anche i più piccoli sono in grado di prendere decisioni autonome e non sono dei semplici bot che eseguono quello che gli “suggeriscono” i grandi. Naturalmente anche in tal senso esistono delle eccezioni, la nostra redattrice Gaia dall’alto dei suoi 10 anni decide strategie da sola già da un pò. Ogni partita potrà variare dai 30 ai 60 minuti (abbondanti) a seconda di quanto saremo svelti a fare le nostre scelte e di quale scenario staremo giocando.

Sine Tempore – Info

In Sine Tempore, i giocatori vestono i panni di un gruppo di esploratori scelti per partecipare ad un pericoloso viaggio nello spazio profondo alla ricerca di un pianeta compatibile con la vita umana per dare il via ad un processo di terraforming e diventare così una colonia umana nello spazio. Il loro pericoloso compito, dopo un lunghissimo viaggio, sembra essere finalmente giunto al termine quando scoprono un pianeta pienamente compatibile con le loro richieste. Ma quando sbarcano sulla sua superficie scoprono di dover lottare per la loro vita. Primaevus V è infatti il pianeta sacro di una misteriosa razza aliena che lo utilizza per riti di iniziazione dei suoi giovani guerrieri e cacciatori.

Il LMS ha trasportato in un mondo fantascientifico le meccaniche del loro primo successo ludico (Nova Aetas) creando un gioco dove la AI è davvero molto ben sviluppata e consente al nemico di adattarsi in maniera molto fluida e pronta alle scelte fatte dai giocatori, garantendo così una giocabilità molto elevata. Inoltre gli esploratori avranno un set di ben 15 abilità uniche tra cui scegliere per creare il loro personale eroe.

Abbiamo avuto la fortuna di conoscere dal vivo il LMS al Play2018 di Modena per la presentazione organizzata dalla rivista IoGioco del loro ultimissimo prodotto Black Rose Wars (di cui potete leggere una gustosa Anteprima su questo nostro articolo) e quando siamo andati a trovarli nella loro sede e abbiamo visto intavolata una missione di Sine Tempore non abbiamo saputo resistere e abbiamo curiosato (e non certo in maniera pacata)!!!

Nonostante il lavoro svolto per completare Nova Aetas e ideare e gestire Black Rose Wars, il team di sviluppo ha continuato il suo lavoro su Sine Tempore in modo costante e produttivo. Hanno completato il core box, revisionato e concluso il regolamento, completato le missioni esplorative (di cui fa parte “Wreaking Bull-y” che vedremo tra poco) e le missioni di campagna, tutti i modelli 3D delle miniature sono chiusi e mandati in stampa, inoltre molto materiale (forse nel momento in cui leggete queste righe addirittura tutto) relativo agli add-on è stato già completato e mandato anche in stampa.

Ma vediamo questa missione su un pianeta alieno e ostile come sarà!

Wreaking Bull-y

Briefing:

Esplorando la folta foresta che si estende a perdita d’occhio davanti a voi, sentite un continuo sghignazzare dei piccoli esseri che avete ribattezzato Spriggan. Improvvisamente, un rumore costante e assordante riecheggia rimbalzando di albero in albero. Scorgete un’ombra imponente emergere dal profondo della foresta, occhi rossi si distinguono tra lo sbuffo di fumo che esce copioso dalle narici della bestia. L’istinto vi suggerisce di non affrontarlo, non vi rimane che fuggire!

Sine Tempore – Il Bull-y blocca la strada ad Alexandra

In questa missione esplorativa, i coloni della Genesis si troveranno per la prima volta a dover affrontare un nemico fuori dalla loro portata: il Bull-y. Questo gigantesco Primaevo, compensa il suo scarso intelletto grazie con una tremenda brutalità e innata ferocia. È un avversario fuori dalla portata del team di Achab e perciò, a differenza delle altre missioni esplorative, lo scopo primario diventa uno soltanto: sopravvivere!!!
I nostri eroi verranno inseguiti su di una mappa ricca d’ostacoli e imprevisti, per simulare il terreno complicato di Primaevus V e immedesimare i giocatori in questa rocambolesca fuga. Per scoraggiare i giocatori a provare ad affrontare il Bull-y (avranno tante altre occasioni per farlo…) attardandosi nel raggiungere il loro obiettivo, il gigantesco Primaevo è considerato immortale per il resto della missione, inoltre potrà utilizzare tutti i suoi Punti Azione per muoversi e gli sarà consentito di attaccare gratuitamente (cosa che non è possibile in nessun altra delle missioni) con il suo attacco più potente!
Decisamente un avversario impossibile.

L’avete capito ora che dovete solo pensare a scappare?!?

Per complicare la vita dei nostri eroici coloni, la mappa è disseminata di piccoli e fastidiosissimi Spriggan, che tenteranno di trattenervi e farvi fare una pessima fine!

Impressioni:

Nonostante lo scontro fisico si da ridurre ai minimi termini, giusto eliminare in fretta qualche fastidioso Spriggan, la missione è piena di adrenalina! Non bisogna lasciare nessuno indietro e al tempo stesso muoversi al massimo della velocità. Il pericolo arriva non solo dal grande Bull-y, anche i piccoli e fastidiosi Spriggan possono rappresentare una minaccia. Se ci si attarda troppo, si viene circondati! E un conto è farne fuori uno o due, un altro è ritrovarsi circondati dalle canne dei loro fucili laser!

Presto qui sul nostro sito GeekRobotd’Acciaio.com e sul nostro omonimo canale Instagram, la galleria con i modelli interattivi fotografati a 360 gradi!

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per migliorare le prestazioni del nostro sito utilizziamo Cloudflare. Il cookie "__cfduid" viene utilizzato per motivi di sicurezza ed è strettamente necessario. Non è possibile disabilitarlo.
  • __cfduid

Utilizziamo dei cookie che ci permettono di tenere traccia delle scelte dei nostri utenti sui cookie che decidono di utilizzare o meno.
  • gadwp_wg_default_dimension
  • gadwp_wg_default_metric
  • gadwp_wg_default_swmetric
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_logged_in_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_sec_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_test_cookie
  • wp-settings-1
  • wp-settings-time-1

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi