#UrbanHeroes V.M.18 – Recensione del gioco di ruolo

Del gioco di ruolo italiano #UrbanHeroes avevamo già parlato in un precedente articolo (#UrbanHeroes – Il gioco di ruolo) e durante il recente Play: Festival del gioco, tenutosi a Modena, abbiamo potuto ritirare la nostra copia in preorder del nuovo manuale interamente dedicato alle avventure Vietate ai Minori di 18 anni: #UHVM18!

Attenzione! Nulla di offensivo viene espressamente citato o esposto ma le tematiche trattate in questo manuale e analizzate in questo articolo sono dedicate ad un pubblico adulto.

#UrbanHeroes VM18 - Il manuale nella sua busta nera e il gadget (a tema) rilasciato ai preorder
#UrbanHeroes VM18 – Il manuale nella sua busta nera e il gadget (a tema) rilasciato ai preorder

Lo ammetto, l’ho preso non tanto per una necessità vera di una ambientazione adulta, quanto spinto dalla curiosità di cosa Alessandro Rivaroli e Matteo Botti, autori del supplemento, si fossero inventati per una tematica del genere.

Il manuale mi è stato consegnato in una busta nera sigillata per evitare che nessuno sguardo sensibile potesse erroneamente cadere sul materiale di gioco e questa accortezza non ha fatto altro che aumentare la mia già notevole curiosità!!!

Arrivato a casa, e senza bambini intorno, apro la busta nera e mi ritrovo in mano un manuale rosso fuoco, quasi acido direi (i colori saturi e luminosi li ritroviamo per tutto il manuale), lo apro e corro subito a sbirciare l’indice.
In questo volume di circa 50 pagine abbiamo materiale che aiuta il Master a creare una campagna o anche solo delle avventure con tematiche fortemente adulte e serie.

 

CAPITOLO 1 – SCENEGGIATURE ADULTE

Questo primo capitolo introduce il tema di tutto questo manuale accessorio al gioco di ruolo Hurban Heroes: ovvero le tematiche adulte (trattate da adulti).

Troviamo spunti per creare avventure adulte in base all’età (dai 14 anni in sù) o su come condurre la narrazione interpretando al meglio importanti aspetti quali Psicologia e Realismo di gioco.

Ho posto l’accento sul fatto che non solo le tematiche siano adulte ma che anche chi le tratta (Sceneggiatore e giocatori) si debba comportare da adulto e che quindi il gioco eviti di trasformarsi in una pagliacciata o che venga “utilizzata” fin troppa depravazione gratuita. Insomma una mancanza di serietà da una parte o dall’altra renderebbe la sessione di gioco poco divertente.

Il capitolo è arricchito da un incredibile racconto su Systema, la guardia del corpo personale di Vladimir Putin. Il russo ci parla senza peli sulla lingua del suo passato e delle scelte di vita che lo hanno portato a compiere i gesti peggiori che possiate immaginare in giro per mezzo mondo.

#UrbanHeroes VM18 - Systema e i suoi metodi per estrarre informazioni
#UrbanHeroes VM18 – Systema e i suoi metodi per estrarre informazioni

CAPITOLO 2 – SHOCK IMPRESSIONANTI

Quali ripercussioni potrebbe avere su un H.E.R.O. vedere un proprio amico o parente ucciso? E quali conseguenze psicologiche, oltre le ovvie fisiche, potrebbe avere subire una mutilazione multipla dei suoi arti?

Ma uno shock può anche derivare da un confronto sconvolgente e sincero con qualcuno. Come possiamo apprendere dal racconto/intervista a Pleasuria, la H.E.R.O. con sei o sette bocche di troppo cresciute su tutto il corpo e in punti talmente particolari da aprirle le porte del ricco mondo del porno sulla rete.

CAPITOLO 3 – STUPEFACENTI

Gli H.E.R.O.es alla fin fine restano pur sempre degli esseri umani e parecchi esseri umani restano invischiati nel mondo delle droghe. Non tutte le droghe sono uguali o hanno le stesse conseguenze sul fisico umano. Questa sezione del manuale vuole enfatizzare quanto le droghe possano esser dannose e quali possano essere gli effetti nel gioco.

#UrbanHeroes VM18 - Praefectus si scontra con le istituzioni in tribunale
#UrbanHeroes VM18 – Praefectus si scontra con le istituzioni in tribunale

CAPITOLO 4 – STIRPE Z

Il penultimo capitolo di questo nuovo manuale di #UrbanHeroes approfondisce la tematica della procreazione nel caso in cui almeno uno dei due genitori sia stato contaminato dalle particelle Z.

CAPITOLO 5 – AVVENTURE PER ADULTI

Come sempre leggere un manuale e poi mettere in pratica le informazioni in esso contenute sono due cose ben diverse.

Stupefacenti e droghe, procreazioni e gestazioni complicate, shock e ancora odio e violenza, tutte queste tematiche adulte vengono messe in pratica in questo ultimo capitolo dove possiamo leggere cinque esempi di gioco.

CONSIDERAZIONI FINALI

Il manuale riesce perfettamente nel suo intento e gli spunti per una avventura o campagna con tematiche adulte sono davvero tanti. Il Narratore e i giocatori dovranno però usarle con responsabilità e addirittura parsimonia in alcuni casi, per non sciuparne il potenziale o esasperare inutilmente un momento di gioco.

Tra un capitolo e l’altro, tra una tabella e una nuova regola, ci si imbatte in tanti utilissimi approfondimenti. L’impaginazione come sempre #UrbanHeroes non è tipica del classico manuale strapieno di regole, ma narrativa e coinvolgente come un romanzo. Ti porta dentro e ti fa capire senza farti studiare, un approccio diverso ma efficace.

Gran bel lavoro. Se siete appassionati del gioco di ruolo #UrbanHeroes o eravate in cerca di un manuale che trattasse questo tipo di avventure allora non fatevelo scappare.

#UrbanHeroes su Facebook: #UrbanHerosRPG
Il sito web ufficiale: urbanheroes.it
Le FAQ: #urbanheroes Faq
Tin Hat games shop: Shop Roleplay

 

Altre storie
Nome in codice