Solomon Kane – L’intervista a Léonidas Vespérini

In occasione del Festival del gioco di Cannes, un redattore del sito SciFi-Universe.com ha avuto la possibilità di intervistare Leonidas Vesperini, responsabile della comunicazione della Mythic Games.

L’intervista è purtroppo disponibile solo in francese e per dare a tutti la possibilità di sapere quello che si son detti ne riporto i passaggi più importanti.

Per chi parla francese o vuole lanciarsi in una traduzione più completa qui può leggere la versione integrale:

Tout sur le prochain Mythic Games !

Ciao Leonida, per i lettori che non ti conoscono, puoi presentarti in poche parole e presentare Mythic Games?

Mi chiamo Leonidas Vesperini e da tre anni sono un editor di Mythic Games, che pubblica giochi da tavolo con miniature che vengono lanciati su Kickstarter. L’ultimo è Joan of Arc, un gioco in miniatura centrato sulla Guerra dei Cent’anni. Giovanna d’Arco è ovviamente il personaggio più famoso di questo tempo, ma non c’è solo lei. Ci sono un sacco di storie, miti e leggende che la gente riteneva veri all’epoca e che creano un mix storico e fantastico unico. Abbiamo lanciato questo gioco l’anno scorso su Kickstarter , ha avuto molto successo. Qui a Cannes abbiamo annunciato il nostro prossimo progetto che sarà lanciato su Kickstarter, ci abbiamo lavorato molto, si tratta di Solomon Kane.

Solomon Kane, come il personaggio di Robert E. Howard, il padre di Conan?

Esattamente, è l’archetipo del cacciatore di streghe, un personaggio nero e puritano che con uno spadino e un moschetto, affronta le creature del male e punisce uomini e i criminali. Fa del bene, almeno ne è convinto, anche sr è un pò pazzo. È estremo, fanatico: una sorta di Punitore gotico del sedicesimo secolo. È un avventuriero che viaggia in tutti i continenti, un vagabondo che appare quando c’è il male, lo punisce e scompare. È molto interessante come personaggio e più volte è stato fonte di ispirazione nel mondo del gioco, ad esempio il mago di Warhammer è totalmente ispirato a Solomon Kane . Anche nei film, quando vogliono rappresentare questo archetipo, spesso vestono il personaggio come lui, come nel film Van Helsing.

In effetti, il personaggio di Van Helsing nel film di Stephen Summers è Solomon Kane.

Esattamente, venne scelto il ritratto di Howard che era un autore pionieristico, ancora oggi sorprendentemente moderno. Ha scritto molto giovane e il suo stile rimane abbastanza leggibile oggi. Lui è molto avventuroso. Era molto amichevole con Lovecraft , ma i personaggi di Lovecraft sono tutte vittime, soffrono, subiscono gli eventi mentre i personaggi di Howard sono eroi. Prendono le cose in mano, sono eroi nel senso ampio del termine. Possono essere più moderni.

Solomon Kane…che tipo di gioco da tavolo sarà?

Ogni volta che creiamo un nuovo gioco, cambiamo il nostro concetto. Il primo, Mythic Battle è un gioco di confronto e combo in un universo che rievoca fatti e personaggi noti alle persone. I giocatori possono conoscere il mondo del gioco prima, così che quando arriva il gioco, sono pronti. Vogliamo che ogni nuovo gioco sia diverso e completi il ​​godimento del gioco precedente. Non potremo mai ripetere un gioco che è una nuova versione del primo o un gioco chiuso, desideriamo giochi complementari nel piacere che offre. Il secondo è Giovanna d’Arco . Lì, abbiamo cambiato scala, abbiamo statuette più piccole, siamo sulla scala leggendaria (16 mm) che permette di avere più figurine su un tavolo normale e una vera differenza quando usiamo mostri e edifici. Questi edifici sono immersivi e puoi visitarli. Quando mettiamo i mostri, c’è una vera differenza di scala. Questa volte invece,  è il nostro primo gioco cooperativo e molto narrativo. Racconteremo una storia e attraverso Howard, i giocatori vivranno una esperienza unica.

Il gioco, come funzionerà?

Il male e l’oscurità sono interpretati da un’intelligenza artificiale. La storia è divisa in capitoli e, alla fine di ogni capitolo, la storia avrà un senso, una direzione in base alle scelte dei giocatori. I giocatori interpretano le quattro virtù cardinali. Queste sono forze invisibili che rappresentano l’ideologia cristiana. Solomon Kane è un vero credente e le quattro virtù cardinali sono molto diverse l’una dall’altra. Influenzano il personaggio in un modo o nell’altro e spetta ai giocatori scegliere cosa è meglio fare nella situazione proposta nel gioco: queste quattro virtù sono coraggio, prudenza, temperanza e giustizia. I giocatori non saranno sempre d’accordo l’uno con l’altro. Queste virtù hanno poteri speciali e sono rappresentate da una figurina che non sarà tutto il tempo sul tabellone di gioco: sono invisibili ai personaggi, gli stessi protagonisti della storia non li vedono. Quindi il gioco è un susseguirsi di scene a volte giocate con figurine, a volte discusse tra i giocatori, che cercheranno di collaborare nel miglior modo possibile per far avanzare la storia. Spetta ai giocatori coordinarsi bene per riuscire a trionfare contro il male.

Nella campagna di kickstarter che si sta preparando, avremo una serie di scenari che possono essere sbloccati, hai già pianificato tutto?

Partiamo con un numero minimo di storie che prepariamo e che siamo sicuri di fare, e potremmo aggiungerne alcune negli strech goals e altre nelle espansioni, più tematiche. Ogni storia sarà divisa in un numero di atti. I racconti saranno un atto di dieci capitoli. Può ancora cambiare, ma normalmente ogni storia è composta da dieci capitoli contenenti quattro o cinque scene. Alcune scene sono rappresentate da una tavola e da una figurina, altre sono rappresentate dalla narrazione: un testo da leggere e decisioni da prendere in relazione al testo. Quindi in ogni storia in un atto, ci sono diversi mini scenari da giocare. Quando ci sono diversi atti, una volta che abbiamo finito l’atto, prendiamo la storia dove eravamo e iniziamo il prossimo atto, poi il terzo … E poi siamo davvero dentro una partita in campagna.

Ognuna delle dieci storie è una mini campagna in sé?

Sì, nella scatola base, immaginiamo di mettere una storia in un atto, uno su due atti e un’ultima storia in tre atti o sei atti. Un 4 o 5 scenari per atto, non è già male nella scatola base. Se poi aggiungiamo gli obiettivi strech che saranno storie in un atto.

C’è una data in cui i giocatori possono iniziare a salvare?

Sì ci rivedremo tutti a giugno su Kickstarter.

… vogliamo che sia un gioco molto bello e alcuni potrebbero comprarlo anche solo per la bellezza delle figure, i fan della storia saranno felici di guarda come sono rappresentati Solomon Kane e gli altri personaggi delle storie: il lupo, la regina dei vampiri … Abbiamo una certa esperienza nella produzione di miniature e ogni volta proviamo ad andare un po ‘oltre. E anche in questo gioco siamo andati oltre perché proponiamo miniature che sono praticamente statuette da collezione: sono piuttosto grandi con i loro 35 mm, hanno una base strutturata, le armi sono in una plastica più dura che non si distorce…

Leonidas Vespérini
Maschio, nato il 15/05/1967 a Parigi, in Francia

Altre storie
Blitz Bowl
Blitz Bowl, nuove rivelazioni

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per migliorare le prestazioni del nostro sito utilizziamo Cloudflare. Il cookie "__cfduid" viene utilizzato per motivi di sicurezza ed è strettamente necessario. Non è possibile disabilitarlo.
  • __cfduid

Utilizziamo dei cookie che ci permettono di tenere traccia delle scelte dei nostri utenti sui cookie che decidono di utilizzare o meno.
  • gadwp_wg_default_dimension
  • gadwp_wg_default_metric
  • gadwp_wg_default_swmetric
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_logged_in_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_sec_7bb75ba556844cb538ca71a536af0718
  • wordpress_test_cookie
  • wp-settings-1
  • wp-settings-time-1

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi